15 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2012

21-12-2012 09:09 - News Generiche
AD APPROVARE IL FONDAMENTALE DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E FINANZIARIA UNA MAGGIORANZA DI 6 CONSIGLIERI SU 11 PRESENTI. DECISIVO IL VOTO FAVOREVOLE DI UN CONSIGLIERE DI OPPOSIZIONE. IN PROGRAMMA ENTRO LA FINE DELL´ANNO UNA SEDUTA CONSILIARE PER IL RICONOSCIMENTO DI ALCUNI DEBITI FUORI BILANCIO PER RIPRISTINARE IL PAREGGIO DI BILANCIO.

Con la seduta del Consiglio comunale dello scorso 19 dicembre 2012 è stato approvato il Bilancio di previsione per l´esercizio finanziario dell´anno 2012. Al momento del voto erano presenti in Aula 11 consiglieri: 6 i favorevoli, 2 i contrari e 3 astenuti.

I documenti finanziari (schema di bilancio di previsione, il bilancio pluriennale per il triennio 2012/2014 e la relazione previsionale e programmatica) erano stati adottati dalla Giunta municipale il 13.11.2012, mentre il parere del Collegio dei revisori è stato acquisto il 03.12.2012. Le proroghe ministeriali hanno, poi, determinato di fatto il differimento temporale della sua adozione, praticamente alla fine dell´anno di riferimento.

Per la sua stesura, ha inciso negativamente un disavanzo pari ad € 971.391,53 risultato dal Rendiconto dell´esercizio finanziario 2011. Confermate per l´anno 2012 le tariffe comunali compresa l´addizionale IRPEF. Le aliquote IMU sono rimaste quelle previste dalla legge poiché una proposta di aumento è stata bocciata in Consiglio comunale.

Sempre per lo stesso anno, la percentuale di copertura del costo dei servizi a domanda individuale prevista è pari al 93,02%. Rispettati i limiti previsti dalla vigente normativa per quanto riguarda la spesa del personale come pure è stato assicurato il raggiungimento dell´obiettivo programmatico del patto di stabilità interno.

Equilibrio di bilancio raggiunto a costo di pesanti tagli alla spesa. Prevista un ultima seduta consiliare dell´anno (29.12.2012), da dedicare al riconoscimento di vari debiti fuori bilancio per ripristinare il pareggio.

Fonte: U.R.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it