27 Febbraio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

BANDO PER LA SELEZIONE DELLE PERSONE DA UTILIZZARE NEI CANTIERI DI SERVIZIO

11-10-2013 15:34 - News Generiche
L´AVVISO RIGUARDA L´IMPIEGO NEI PROGRAMMI DI LAVORO PRESENTATI DALLA GIUNTA NAPOLI AI SENSI DELLA DIRETTIVA DELL´ASSESSORE REGIONALE DELLA FAMIGLIA DEL 26 LUGLIO 2013 E PER I QUALI È STATA AVVIATA LA PROCEDURA PER LA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO DA PARTE DELLA REGIONE. LE ISTANZE DI PARTECIPAZIONE VANNO PRESENTATE ENTRO LUNEDÌ 11 NOVEMBRE 2013.



Il Comune di Capaci indice una selezione pubblica per la formulazione di una graduatoria per l´ammissione nei cantieri di servizio di prossima istituzione, finanziati dall´Assessorato Regionale della famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro ed aventi ad oggetto i programmi di lavoro della durata di tre mesi predisposti con la Deliberazione della Giunta municipale n. 122 del 18 settembre 2013.

L´ammissione ai Cantieri di servizi non determina l´instaurazione di alcun rapporto di lavoro con il Comune e l´integrazione al reddito, erogata per 3 mesi, non può essere rinnovata. Il programma di lavoro prevede un impegno orario a persona di 80 ore mensili. Il trasferimento monetario è assegnato per le ore di effettiva presenza e viene quantificato secondo le indicazioni della citata Direttiva assessoriale del 26 luglio 2013.

Le istanze di partecipazione alla selezione pubblica dovranno essere consegnate, a mano o a mezzo del servizio postale all´Ufficio Protocollo del Comune, sito al piano terra del Palazzo Municipale in Via Umberto I°, entro e non oltre lunedì 11 novembre 2013.

Lo stampato della domanda, predisposto dal Dipartimento regionale del lavoro è disponibile presso l´Ufficio Servizi Sociali in via Francesco Crispi n. 119 (tel. 09.8673205/06) oppure scaricabile dal sito istituzionale dell´Ente al link Documenti/Modulistica/Servizi Sociali.

REQUISITI

Possono essere ammessi a partecipare ai cantieri di servizi i soggetti residenti da almeno 6 mesi dall´avviso di selezione, di età compresa tra i 18 e i 65 anni. I disoccupati o inoccupati devono presentare la dichiarazione di disponibilità presso il Centro per l´Impiego , mentre i lavoratori devono essere titolari di un rapporto di lavoro, che per durata oraria della prestazione giornaliera e/o per reddito percepito, non sia incompatibile con l´impiego nei cantieri di servizio.

In ogni caso, il possesso di eventuali redditi non deve essere superiore alla corresponsione dell´equivalente dell´assegno sociale per l´anno 2013, inoltre tutti i componenti del nucleo familiare devono essere privi di patrimonio sia mobiliare che immobiliare, fatta eccezione per l´unità immobiliare adibita ad abitazione principale il cui valore, se posseduta a titolo di proprietà, non può eccedere la soglia quantificata in € 150.000,00.

I posti disponibili, il cui numero complessivo dipenderà da quanti dei 5 progetti presentati dal Comune saranno finanziati dalla Regione, saranno assegnati in base alle quote predeterminate dalla Direttiva assessoriale in riferimento alle varie fasce di età, alle persone immigrate in possesso di regolare permesso di soggiorno e ai disabili, in possesso del decreto ex legge 104/92.

Pertanto, in base alle domande pervenute saranno redatte cinque graduatorie, una per ognuna delle categorie sopra descritte.

In ogni caso, per conoscere il dettaglio dei requisiti, quali documenti allegare e l´uso dei parametri valutativi a fini dell´inserimento in graduatoria si rimanda alla visione del Bando integrale.

PER SAPERNE DI PIÙ:
LINK DIRETTO ALL´INTERNO DELL´ALBO PRETORIO PER VISIONARE IL BANDO COMPLETO

LINK CORRELATI
CANTIERI DI SERVIZIO: L´AMMNISTRAZIONE COMUNALE PRESENTA 5 PROGETTI
CANTIERI DI SERVIZIO: PUBBLICATA DIRETTIVA ASSESSORIALE

Fonte: U.R.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it