24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

BANDO UNRRA 2014: IL COMUNICATO DELL´AMMINISTRAZIONE COMUNALE

06-02-2015 23:49 - News Generiche
L´ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI FRANCA LISA GIAMBONA E IL SINDACO SEBASTIANO NAPOLI REPLICANO ALLE CONTESTAZIONI DELLE FORZE DI OPPOSIZIONE PERLA MANCATA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO FINANZIATO DAL MINISTERO DELL´INTERNO.


In un comunicato stampa, l´Amministrazione comunale ribatte alle accuse di disattenzione amministrativa mosse dai gruppi consiliari di opposizione per le quali la responsabilità della grave inadempienza è politica.

Segue il testo integrale della nota di Palazzo Conti Pilo:

"Con riferimento al servizio dell´altro ieri sulla mancata partecipazione al Bando UNRRA 2014 riguardante la distribuzione di alimenti a famiglie bisognose, contrariamente a quanto affermato dalle opposizioni, si precisa che nessuna responsabilità può essere attribuita agli organi politici, Sindaco e Assessore al ramo, in quanto l´inoltro della domanda attiene unicamente agli uffici ed all´attività gestionale in merito alla quale nessuna ingerenza può esercitare l´organo politico".

"Al riguardo si precisa che già l´Assessore Giambona aveva posto all´attenzione dell´ufficio, con nota del 23/07/2014 il termine di scadenza del bando del 07/08/2014. La Giunta municipale ha prontamente deliberato lo stesso giorno di presentazione della delibera l´approvazione del progetto in data 06/08/2014. Da tale data l´ufficio avrebbe potuto, tempestivamente, attivarsi per la presentazione della domanda".

"Pertanto si ribadisce che tutto quello che incombeva sugli amministratori, è stato puntualmente fatto e, dunque, si respingono le ingiuste e strumentali accuse che vengono rivolte all´Amministrazione comunale".

Continua e precisa l´Assessore Franca Lisa Giambona che rifiuta le gratuite critiche da parte dei consiglieri di opposizione che disconoscono la realtà dei fatti e attribuiscono all´Assessore colpe mai avute.

"Come Assessore ai Servizi Sociali venuta a conoscenza del possibile finanziamento ho prontamente disposto agli Uffici di porre in essere tutti gli atti propedeutici, proponendo nel contempo alla Giunta municipale la delibera poi prontamente e tempestivamente adottata. Successivamente ho segnalato a chi di dovere le gravi inadempienze".

"Il venir meno dell´avvio della domanda al bando UNRRA 2014 è stato, come poi chiarito dal Funzionario stesso, meramente un suo problema tecnico".

"Come Assessore ai Servizi Sociali rinnovo il mio impegno a tutela delle fasce più deboli e rimando al mittente accuse pretestuose nei miei confronti, ritenendo di assolvere alle mia funzioni con attenzione, scrupolo e competenza".

In conclusione sia Sindaco che Assessore, si dicono pronti, qualora saranno accertate responsabilità in capo a chi di dovere, a prendere i giusti provvedimenti.


Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it