30 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CHIUSURA PARZIALE STRADE PER ESECUZIONE CANTIERI DI LAVORO

04-05-2011 01:32 - News Generiche
LE ORDINANZE N. 33 E N. 34 DEL SINDACO INTERESSANO LE VIE ROMA E PAPA GIOVANNI XXIII, SEDI DI 4 CANTIERI DI LAVORO FINANZIATI DAL DIPARTIMENTO DEL LAVORO DELLA REGIONE SICILIA


Nuovi provvedimenti finalizzati alla limitazione della circolazione stradale sono stati predisposti per consentire il regolare svolgimento dei lavori nell´ambito dei cantieri finanziati dal Dipartimento del Lavoro della Regione Sicilia. Questa volta, ad essere interessate sono le vie Roma e Papa Giovanni XXIII. Infatti, visto il parere del Coordinatore della Sicurezza dei cantieri di lavoro regionali, Ing. Cataldo Salvatore, per il quale, per motivi di sicurezza nonché di salvaguardia della pubblica incolumità, risulta necessario regolamentare l´accesso veicolare alle due vie interessate dai cantieri di lavoro, valutazione condivisa dal comando della Polizia Municipale, il Sindaco con proprie ordinanze n. 33 e n. 34 dispone quanto segue:

Per la via Roma (ordinanza n.33 del 20.04.2011):

Chiusura parziale, dal 21.04.2011, tramite apposita recinzione che delimiti l´area di cantiere, nel tratto compreso dall´intersezione tra la stessa via Roma con la via Sant´Erasmo e il numero civico 24 e a partire dall´intersezione con la via Domenico Sommariva fino al numero civico n. 41. Il transito pedonale dovrà avvenire nei marciapiedi non interessati dalle aree di cantiere e l´attraversamento pedonale della via Roma dovrà essere regolamentato mediante l´installazione di apposite strisce pedonali, mentre il parcheggio è consentito nelle consuete aree destinate a tal scopo ad eccezione di quelle delimitate dalle recinzioni di cantiere.


Per la via Papa Giovanni XXIII (ordinanza n.34 del 20.04.2011):

Chiusura parziale, dal 21.04.2011, tramite apposita recinzione che delimiti l´area di cantiere, nel tratto compreso dall´intersezione tra la stessa via Papa Giovanni XXIII con la via Domenico Sommariva e il numero civico 40 e a partire dall´intersezione con la via Sant´Erasmo fino al numero civico n. 35. Il transito pedonale dovrà avvenire nei marciapiedi non interessati dalle aree di cantiere e l´attraversamento pedonale della via Papa Giovanni XXIII dovrà essere regolamentato mediante l´installazione di apposite strisce pedonali, mentre il parcheggio è consentito nelle consuete aree destinate a tal scopo ad eccezione di quelle delimitate dalle recinzioni di cantiere.

Le due ordinanze consentono, così, lo svolgimento dei lavori in sicurezza sia per le maestranze impiegate sia per gli utenti della strada.
Con gli stessi atti, si dispone, altresì, che sia collocata la prescritta segnaletica a cura del "servizio segnaletica" e la trasmissione delle suddette ordinanze alle forze dell´ordine incaricate di vigilare al rispetto delle ordinanze. Tenuto presente che, è fatto obbligo a chiunque di osservare e fare osservare la ordinanze in questione, si rammenta ancora che, avverso a tali provvedimenti, è ammesso ricorso, entro sessanta giorni, innanzi al TAR competente per territorio oppure innanzi al Presidente della Regione entro 120 giorni.

I cantieri di lavoro n. 1001123/PA-81 (lato destro via Roma), n. 1001124/PA-82 (lato sinistro via Roma), pari ad un importo complessivo di € 112.037,00 ciascuno, e n. 1001125/PA-83 (lato destro via Papa Giovanni XXIII), n. 1001126/PA-84 (lato sinistro via Papa Giovanni XXIII), pari ad un importo complessivo di € 112.035,00 ciascuno, sono stati finanziati dalla Regione Sicilia e serviranno alla riqualificazione e sistemazione dei marciapiedi.

Fonte: U.R.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it