11 Dicembre 2018
news

CODICE DISCIPLINARE DEI DIPENDENTI PUBBLICI

02-01-2002 08:41 - Sezioni tematiche
CODICE DISCIPLINARE
AGGIORNATO AL D.LGS. 150/2009
(Pubblicazione ai sensi dell´art. 55 comma 2, D.Lgs. 165/2001)


La pubblicazione sul sito istituzionale dell´amministrazione del presente codice disciplinare equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all´ingresso della sede di lavoro.


La pubblicazione del Codice disciplinare e del Codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell´art. 55 del D.Lgs. n. 165/2001 così come modificato dall´art. 68 del D.Lgs. n. 150/2009.

Art. 55 - comma 2 - del D.Lgs n. 165/2001 così come modificato dall´art. 68 del D.Lgs. n. 150/2009

"Ferma la disciplina in materia di responsabilità civile, amministrativa, penale e contabile, ai rapporti di lavoro di cui al comma 1 si applica l´articolo 2106 del codice civile. Salvo quanto previsto dalle disposizioni del presente capo, la tipologia delle infrazioni e delle relative sanzioni è definita dai contratti collettivi. La pubblicazione sul sito istituzionale dell´amministrazione del codice disciplinare, recante l´indicazione delle predette infrazioni e relative sanzioni, equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all´ingresso della sede di lavoro."

Il D.Lgs. n. 150/2009 ha previsto un nuovo sistema disciplinare per i dipendenti pubblici. Il capo V «Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti» del suddetto decreto ha riscritto l´art. 55 del D.Lgs. 165/2001 ed ha introdotto gli art. 55-bis, 55-ter, 55-quater, 55-quinques, 55-sexies, 55-septies, 55-octies, 55-novies.

Come indicato dall´art.68 del D.Lgs. 150/2009, le nuove disposizioni disciplinari costituiscono norme imperative, ai sensi degli art. 1339 e 1419 comma 2 del codice civile, e pertanto integrano e modificano le fattispecie disciplinari previste dai CCNL, comportando l´inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte dal D.Lgs. 150/2009.

In questa sezione si possono consultare i seguenti documenti:

  • Codice di Comportamento dei pubblici dipendenti D.P.R. 16 aprile 2013 n. 62
  • Codice di Comportamento dei dipendenti del Comune di Capaci
  • Codice Disciplinare personale non dirigente C.C.N.L. 22.1.2004 e 11.04.2008
  • Modifiche in materia di sanzioni disciplinari introdotte dal D.Lgs n. 150/2009
Costituzione Ufficio Procedimenti Disciplinari

L'Ufficio Procedimenti Disciplinari, competente ai sensi dell’art. 55-bis del D.Lgs. 165/2001, è composto dal Segretario Generale, con competenza su tutto il personale dipendente, a tempo indeterminato e determinato, fermo restando che per la sanzione disciplinare del rimprovero verbale la competenza è del responsabile della struttura presso cui presta servizio il dipendente. Alle infrazioni per le quali è previsto il rimprovero verbale si applica la disciplina stabilita dal contratto collettivo.

L'Ufficio Procedimenti Disciplinari è stato costituito con la Delibera di Giunta n. 188 del 04/09/2018.


Fonte: U.R.P.
Documenti allegati
Dimensione: 3,13 MB
NORME DISCIPLINARI DEL C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali del 21/05/2018Relativo al personale del Comparto Funzioni Locali Triennio 2016 - 2018 - Data di pubblicazione: 31/08/2018
Dimensione: 51,68 KB
D.P.R. 16/04/2013 n. 62
Dimensione: 424,53 KB
Dimensione: 122,04 KB
NORME DISCIPLINARI DEL C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali del 06/07/1995
(così come modificati dal Titolo IV del CCNL 22/01/2004 e sostituiti dal Titolo II del CCNL 11/04/2008)
Dimensione: 95,94 KB
Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni. Pubblicato nella Gazz. Uff. 31 ottobre 2009, n. 254, S.O.
Dimensione: 3,77 MB

www.teknoinformaticasitiweb.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata