06 Aprile 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CORONAVIRUS: IL SINDACO PIETRO PUCCIO SCRIVE AL PREFETTO DI PALERMO SUL DIVIETO DI SPOSTARSI AL DI FUORI DEL TERRITORIO COMUNALE

23-03-2020 18:15 - News Generiche
“PER I CITTADINI DI CAPACI È INDISPENSABILE RECARSI NEI COMUNI LIMITROFI DI ISOLA DELLE FEMMINE E CARINI DOVE SONO PRESENTI GRANDI CENTRI DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE”


Tra le nuove misure per il contenimento del contagio da covid-19 su tutto il territorio nazionale, introdotte con gli ultimi provvedimenti del Governo (DPCM 22 Marzo e Ordinanza Ministeriale del 22 Marzo) si evidenzia il divieto per tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

Sulle possibili conseguenze che questa disposizione può generare nel territorio comunale, il Sindaco Pietro Puccio ha indirizzato al Prefetto di Palermo, Antonella De Miro, una lettera.

Di seguito il testo della missiva:

“In relazione alle ultime disposizioni, che regolamentano gli spostamenti dei cittadini al di fuori del territorio comunale si premette quanto segue:

Il Comune di Capaci ha una popolazione di 12.000 abitanti, a tale numero, ovviamente, si aggiungono coloro che purché non formalmente residenti, in questo momento sono domiciliati nel nostro territorio.

A fronte di tale popolazione in questo Comune, sono presenti pochissimi e per di più limitati esercizi commerciali di vendita di beni di prima necessità (un supermercato di circa 250 metri quadrati e tre negozi di generi alimentati di 70 metri quadrati), stante la presenza nei comuni limitrofi di grandi centri di distribuzione.

Per tali motivi, i cittadini di Capaci sono costretti, loro malgrado, a recarsi nel territorio dei Comuni di Isola delle Femmine e di Carini, dove sono presenti detti centri di distribuzione.

Si attenziona che, seppur insediati presso i territori dei comuni confinanti al nostro, detti centri nei fatti si trovano a poche centinaia di metri dall'abitato del nostro Comune:
  • Supermercato SISA, distante 100 metri dal centro abitato di Capaci e a due chilometri dal centro abitato di Isola delle Femmine;
  • Supermercato Auchan c/o centro commerciale Poseidon, a 500 metri dal centro abitato di Capaci e a 10 chilometri dal centro abitato di Carini;
  • Supermercato Eurospin, a 500 metri dal centro abitato di Capaci e a 10 chilometri dal centro abitato di Carini;
A parere dello scrivente, tali spostamenti, dettati dalle motivazioni di cui sopra, e tenuto conto che gli esercizi commerciali locali non sono in grado, in relazione al numero degli abitanti, di fornire i detti beni di prima necessità, sono da ritenersi giustificati e legittimi.

Si rappresenta, inoltre, che la superficie di vendita dei negozi cittadini, potrebbe comportare delle difficoltà nel far rispettare il mantenimento della distanza interpersonale di sicurezza con conseguente formazione di assembramenti visto il notevole afflusso di avventori.

Si chiede formalmente, che la Prefettura di Palermo, qualora ritenesse condivisibile quanto sopra dedotto, volesse dare ampia rassicurazione con contestuale comunicazione anche alle Forze dell'Ordine in indirizzo.

Per quanto sopra esposto, Si rappresenta l'urgenza in quanto tale stato di fatti ha creato tra i cittadini notevoli tensioni, cui il sottoscritto ha il dovere di dare affidabili indicazioni.

In attesta di riscontro, si porgono distinti saluti”.

IL SINDACO
PIETRO PUCCIO


Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it