16 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

FERRAGOSTO 2018: NORME DI ORDINE PUBBLICO IN SPIAGGIA

13-08-2018 15:29 - News Generiche
L´AMMINISTRAZIONE COMUNALE RICHIAMA L´ORDINANZA DELLA CAPITANERIA DI PORTO IN MERITO AI DIVIETI DI ACCENSIONE DI FUOCHI, BIVACCAMENTO E ATTIVITÀ DI DISTURBO PER I BAGNANTI


Come di consueto, per il periodo di Ferragosto il lungomare è maggiormente frequentato da un numero di bagnanti superiore alla media stagionale.

Pertanto, l´Amministrazione comunale ha ravvisato la necessita di avviare una maggiore campagna di prevenzione al fine di garantire l´ordine pubblico in spiaggia.

A tal fine, le ditte concessionarie dei lotti spiaggia sono state invitate a dare divulgazione con i propri mezzi quanto di seguito viene riportato, invitando i bagnanti a mantenere l´ordine sui lidi.

In particolare, codeste ditte sono invitate a provvedere allo svolgimento dei servizi previsti dall´Ordinanza della Marina Mercantile – Capitaneria di Porto anno 2018, dal Capitolato Speciale D´Appalto per la gestione spiaggia libere come meglio specificato di seguito:
  • la vigilanza sulla spiaggia al fine di impedire accensioni di fuochi, bivaccamento (montaggio di tende) e attività di disturbo per i bagnanti.
In una nota, inoltre, l´Amministrazione comunale richiama al rispetto dei punti principali del Piano per l´utilizzo della spiaggia libera e in particolare di quanto segue:
  • di garantire la pulizia giornaliera degli spazi utilizzati e di quelli limitrofi non oggetto di altre concessioni, per la lunghezza pari al fronte mare demaniale marittimo ricevuto in concessione, da entrambi i lati e per tutta la profondità della fascia demaniale interessata. In caso di area interposta fra due concessionari gravati entrambi dall´obbligo della pulizia, ciascun concessionario garantisce la pulizia dell´area adiacente alla propria concessione per una quota- parte che rappresenta il 50% del totale dell´area interposta.
  • di riservare il 50% (progetto base) del lotto alla libera fruizione dove i bagnanti possono posizionare i propri
    ombrelloni e sdraio;
  • di rendere ben visibili e pubblicizzati i prezzi praticati dalla ditta aggiudicataria per la fruizione da parte dei
    bagnanti delle docce e il noleggio di ombrelloni e sdraio e di eventuali servizi aggiuntivi a pagamento;
  • di non chiedere agli utenti il pagamento per l´accesso in spiaggia o ostacolare in qualsiasi maniera la libera
    fruizione della spiaggia.
  • la gratuità dovrà essere ben visibile e indicata all´ingresso del lotto di spiaggia.
Per tale periodo, previsto un potenziamento dei controlli al fine di assicurare il normale svolgimento delle attività.

A vigilare sul rispetto delle norme sopra citate è chiamato il Comando di Polizia municipale.




Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it