04 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL RISCALDAMENTO NELLE SCUOLE: LA NOTA DELL´AMMINISTRAZIONE COMUNALE

21-01-2015 14:33 - News Generiche
L´AMMINISTRAZIONE COMUNALE CON UN COMUNICATO STAMPA CONTESTA LE DICHIARAZIONI, RITENUTE STRUMENTALI, DEI GRUPPI CONSILIARI DI OPPOSIZIONE IN MERITO ALLA SCARSA ATTENZIONE RIVOLTA ALLE SCUOLE.




In riferimento al comunicato stampa diffuso dai gruppi di opposizione con il quale hanno contestato all´Amministrazione comunale il ritardo con il quale si sta procedendo a riattivare gli impianti di riscaldamento delle scuole, Palazzo Conti Pilo ha diffuso una propria nota per ribattere le accuse ritenute "strumentali e poco rispondenti alla realtà dei fatti".

A tal proposito l´Assessore alla Pubblica Istruzione Letizia Rita Guercio informa "di aver provveduto in tempo, già nel mese di ottobre, a disporre che gli uffici comunali si attivassero perché il riscaldamento, come da norma di legge, fosse garantito in tutti i plessi scolastici a partire dai primi giorni di dicembre. La ditta incaricata ha provveduto ad eseguire i collaudi come da prassi e il servizio è iniziato regolarmente al rientro dalle vacanze natalizie con l´arrivo della prima ondata di freddo".

L´unico guasto rilevato dalla ditta incaricata è stato riscontrato nell´impianto dei locali della scuola primaria della Direzione Didattica di Corso Isola delle Femmine, per il quale si è reso necessario ordinare un pezzo da sostituire".

"Pertanto - dichiara il Vice sindaco Roberto Tarallo, con delega alla manutenzione - non è possibile attribuire colpe a questa Amministrazione comunale per un ritardo dovuto soltanto alla difficoltà di reperire il materiale considerato la complessità tecnologica di un impianto centralizzato".

Inoltre, contrariamente a quanto affermato dai consiglieri di opposizione il disservizio è circoscritto solo alle aule della scuola primaria di Corso Isola delle Femmine e non coinvolge, come volevano far credere, altre strutture scolastiche. Il presunto guasto riferito per il plesso di via Mons. Siino si trattava di un banale disguido dovuto all´accensione oraria differita rispetto all´orario programmato.

Le accuse di scarsa attenzione per la scuola sono respinte dall´Amministrazione comunale che ribadisce il massimo impegno e la cura costante, oltre a sottolineare "la piena e fattiva collaborazione con i Dirigenti scolastici".

Per quanto di sua competenza, il Vice sindaco Tarallo precisa che "gli operai del Comune sono impiegati ogni giorno nelle piccole manutenzioni ordinarie e non solo, visto che si è provveduto con il proprio personale, ad esempio, alla sostituzione della guaina sul tetto dei plessi di Piazza della Repubblica e Corso Isola. Inoltre, un altro operaio comunale è incaricato giornalmente di controllare il corretto funzionamento dei servizi".

"Altri interventi sono in corso proprio in questi giorni - aggiunge l´Assessore Guercio - per assicurare il decoro e la vivibilità dei locali scolastici come l´opera di decespugliamento nel plesso di Corso Isola.


Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it