10 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

INGIUNZIONI NOTIFICATE DALLA SERTI S.P.A.: INVITO A NON PAGARE

19-02-2014 19:22 - News Generiche
L´AVVISO IMPORTANTE È STATO DIFFUSO PER INFORMARE CHE LA SERTI S.P.A., SUBENTRATA ALLA TRIBUTI ITALIA (EX SAN GIORGIO S.P.A.) È STATA DIFFIDATA DALL´AMMINISTRAZIONE COMUNALE DAL RISCUOTERE SOMME IN NOME E PER CONTO DEL COMUNE DI CAPACI.



Dopo il recapito di numerose ingiunzioni di pagamento notificate ai cittadini da parte della SERTI, Società Europea Riscossione Tributi Imposte, l´Amministrazione comunale è prontamente intervenuta a tutela dei contribuenti e della propria immagine.

Il provvedimento si è reso necessario visto la revoca dei contratti per la gestione del servizio di riscossione dei tributi stipulati con la San Giorgio S.P.A., poi diventata Tributi Italia, azienda in amministrazione straordinaria rilevata proprio dalla SERTI S.P.A. nello scorso mese di gennaio.

Dopo aver diffidato la stessa SERTI S.P.SA. ad operare per conto del Comune, il Sindaco Sebastiano Napoli ha diffuso un pubblico avviso in cui avverte la cittadinanza a non adempiere al pagamento delle ingiunzioni notificate dalla predetta società.

Segue il testo integrale dell´Avviso Pubblico:

Preso atto che in questi giorni sono state notificate delle ingiunzioni di pagamento da parte della SERTI S.p.A., cessionaria del ramo d´azienda della Tributi Italia (ex San Giorgio S.p.A.) subentrata nella titolarità dei soli crediti della cedente società;

Considerato che a seguito di una verifica degli atti d´ufficio è emerso che con determina n° 536 del 16.10.2013 sono stati revocati, per inadempimento, alla San Giorgio S.p.A. (oggi Tributi Italia S.p.A.) i contratti con la stessa stipulata per la gestione del servizio di riscossione dei tributi;

Preso atto che con nota prot. n° 20379 del 17.10.2013, inviata a mezzo raccomandata A.R., veniva notificata la suddetta risoluzione dei contratti alla società San Giorgio S.p.A. oggi Tributi Italia S.p.A. e al Ministero dell´Economia e Finanze;

Per quanto sopra,

SI AVVISA

la cittadinanza a non adempiere al pagamento delle ingiunzioni notificate dalla SERTI S.p.A. e che l´Amministrazione Comunale si è attivata per diffidare la predetta società dall´astenersi dal riscuotere somme in nome e per conto del Comune di Capaci.



Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account