08 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

LE ALIQUOTE IMU - TASI PER L´ANNO 2015

03-06-2015 14:37 - News Generiche
LE SINGOLE ALIQUOTE SONO STATE CONFERMATE COSÌ COME STABILITO PER IL 2014, RISPETTANDO IL VINCOLO CHE LA SOMMA DELLE DUE IMPOSTE PER CIASCUN IMMOBILE NON SUPERI L´ALIQUOTA MASSIMA PREVISTA DALLA LEGGE PER L´IMU 2013.



Le aliquote IMU e TASI relative all´anno 2015 sono state confermate a quelle previste per lo scorso anno ed approvate dal Consiglio comunale con l´atto n. 54 del 24.04.2014.

In sintesi, per quanto concerne l´IMU (imposta municipale propria), dovuta dal proprietario degli immobili, con esclusione delle abitazioni principali, sono state stabilite le seguenti aliquote:
  • 4 per mille per le prime case e relative pertinenze appartenenti soltanto alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
  • 10,6 per mille per tutti gli altri immobili ed aree fabbricabili.

Ammontano, invece, ad € 200,00, in rapporto al periodo di possesso, le detrazioni, per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale e relative pertinenze per le quali si dovrà pagare l´imposta.

Per la TASI (tributo servizi indivisibili), dovuta sia dal proprietario che dell´utilizzatore degli immobili, si è stabilito che si dovrà pagare in rapporto alla propria rendita catastale secondo una suddivisione per aliquote come di seguito riportata:
  • aliquota 0,40 per mille per l´abitazione principale e relative pertinenze per gli immobili con una rendita catastale fino ad € 250,00;
  • aliquota 0,60 per mille per l´abitazione principale e relative pertinenze per gli immobili con una rendita catastale da € 251,00 ad € 350,00;
  • aliquota 0,80 per mille per l´abitazione principale e relative pertinenze per gli immobili con una rendita catastale da € 351,00 ad € 550,00;
  • aliquota 2,00 per mille per l´abitazione principale e relative pertinenze per gli immobili con una rendita catastale superiore ad € 551,00.

In pratica, eccezione fatta per le abitazioni principali e relative pertinenze, l´aliquota TASI è azzerata per tutti gli altri immobili, aree scoperte, aree edificabili e terreni agricoli.

Pertanto, anche per l´anno 2015, in osservanza della normativa statale, il comune ha confermato le aliquote tenendo conto di due condizioni. La prima, è che la somma delle aliquote della TASI e dell´IMU per ciascuna tipologia di immobile non sia superiore all´aliquota massima consentita per l´IMU al 31 dicembre 2013, che per le seconde abitazioni è stata fissata al 10,6 per mille. L´altra, è che l´aliquota massima TASI per l´anno 2015 non può eccedere il 2,5 per mille.

Per il versamento della TASI, come per l´IMU, sono previste due rate le cui scadenze sono fissate al 16 giugno e al 16 dicembre. È, comunque, consentito il pagamento in un´unica soluzione entro il 16 giugno di ogni anno. In tutti i casi, per il versamento del tributo si utilizzerà il modello F24.


LINK CORRELATI
REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI (TASI)
DETERMINAZIONE ALIQUOTE E SCADENZE IMU - TASI ANNO 2014 (N.54/2014)


INFO:
UFFICIO TRIBUTI/IMU
Via Vittorio Emanuele, 200 - 90040 Capaci
Tel. 091.8673314 - Fax 091.8671260
email: tributi.comunecapaci@libero.it
Pec: tributi.comunecapaci@pec.it

Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it