12 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

PIANO REGOLATORE GENERALE: CONSULTAZIONE RAPPORTO PRELIMINARE V.A.S.

21-01-2013 15:22 - News Generiche
IL COMUNE DI CAPACI HA MESSO IN ATTO LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA E VALUTAZIONE DI INCIDENZA DEL PRG COMUNALE. LE OSSERVAZIONI DOVRANNO PERVENIRE ENTRO IL 13 FEBBRAIO 2013.



Il Comune di Capaci, in ottemperanza alle direttive del Decreto legislativo n. 152 del 3 aprile 2006, così come modificato dal Decreto legislativo n. 4 del 16 gennaio 2008, ha avviato la procedura per sottoporre il Piano Regolatore Generale all´iter di Valutazione Ambientale Strategica e Valutazione di Incidenza.

Pertanto, i soggetti competenti in materia ambientale possono consultare il Rapporto Preliminare e il Questionario di Consultazione per la VAS accedendo ai siti internet del Comune e dell´Agenzia Regionale Territorio ed Ambiente, rispettivamente ai seguenti indirizzi:

http://www.comune.capaci.pa.it

http://www.artasicilia.it/web/vas/prgcapaci.html

Per quanto riguarda il sito istituzionale del Comune, la ricerca va effettuata all´interno dell´Albo Pretorio on line selezionando il numero di protocollo n. 186 del 15 gennaio 2013.

L´iter consentirà di definire la portata ed il livello di dettaglio delle informazioni da includere nel rapporto ambientale.

Le osservazioni, attraverso il questionario di consultazione dovranno pervenire dal 14 gennaio 2013 fino al 13 febbraio 2013 in formato cartaceo, tramite spedizione postale o consegna a mano all´indirizzo Comune di Capaci, Piazza Calogero Troia, 90040 Capaci, oppure in formato digitale ai seguenti indirizzi email:


urbanistica.comunecapaci@pec.it
nzuccarello@artasicilia.it

LINK DIRETTO ALL´INTERNO DELL´ALBO PRETORIO PER VISIONARE LA DOCUMENTAZIONE

La Valutazione Ambientale Strategica è stata introdotta dalla Direttiva 2001/42/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001 al fine di garantire, durante i procedimenti di adozione e di approvazione di piani, programmi e progetti, un elevato livello di protezione dell´ambiente e una corretta compatibilità con le condizioni per uno sviluppo sostenibile.

La direttiva 2001/42/CE indica le tipologie di piani e programmi da sottoporre obbligatoriamente a valutazione ambientale e quelle da sottoporre a verifica, al fine di accertare la necessità della valutazione ambientale, in relazione alla probabilità di effetti significativi sull´ambiente (art. 3, commi 3, 4 e 5).

Sono pertanto soggetti a VAS:

- I P.R.G. parte strutturale e/o operativa.
- Le Varianti ai P.R.G. parte strutturale e/o operativa.

Accanto alla VAS, si collocano altri strumenti di valutazione ambientale, quali la Valutazione di Impatto Ambientale dei progetti e la Valutazione di Incidenza, che costituiscono un sistema volto ad una completa decisione finale allo scopo di perseguire obiettivi di salvaguardia, tutela e miglioramento della qualità dell´ambiente, di protezione della salute umana e di un attento e razionale uso delle risorse naturali.

La direttiva è stata attuata con Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 "Norme in materia ambientale", come modificato ed integrato dal Decreto Legislativo 16 gennaio 2008, n. 4.


NORMATIVA DI RIFERIMENTO (nei documenti allegati):
Direttiva 2001/42CE del Parlamento europeo e del Consigli del 27 giugno 2001;
Decreto Legislativo 3 aprle 2006, n. 152 e s.m.i.;
Decreto Legislativo 16 gennaio 2008, n. 4;
Decreto Legislativo 29 giugno 2010, n. 128.

Fonte: U.R.P.
Documenti allegati
Dimensione: 102,77 KB
Parlamento europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001

Realizzazione siti web www.sitoper.it