11 Dicembre 2018
news

PROTEZIONE CIVILE - DISTACCAMENTO COMUNALE

31-12-2000 03:32 - Sezioni tematiche
CHI SIAMO

L´Associazione NOPCEA (Nucleo Operativo Protezione Civile Emergenza Ambientale) opera nelle attività di protezione civile nel territorio comunale, in collaborazione con il Comune di Capaci, in forza allo schema di convenzione approvato con Delibera di Giunta municipale n. 149 del 13/07/2018, per il periodo 2018/2019 (durata di un anno dalla data della sottoscrizione)

Responsabile: signor Di Maggio Giuseppe

INTERVENTI

Attività di informazione, prevenzione e intervento in tutte le varie ipotesi di rischio (antincendio, alluvione, eventi sismici) che prevedono la messa in sicurezza del territorio e il soccorso delle popolazioni sinistrate

SEDE

CAPACI, VIA DEL FANTE N. 17

CONTATTI

cellulare: 389.9636402 (h 24)
cellulare: 388.1526078 - 389.9636356

email: nopceacapaci@gmail.com
Pec: nopcea@pec.it

COMUNICAZIONI DI ALLERTA METEO

Il Servizio Nazionale di Protezione Civile

Istituito con la Legge 225/92.
Le attività di Protezione Civile vengono definite come:
"Tutelare l´integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l´ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da catastrofi e da altri eventi calamitosi e diretta a superare l´emergenza".

DA CHI E´ FORMATA:

• Prefettura, Regione, Provincia, Comune;
• Vigili del Fuoco;
• Forze Armate;
• Forze di Polizia;
• Corpo Forestale dello Stato;
• Servizi Tecnici Nazionali e Gruppi Nazionali di Ricerca Scientifica;
• Emergenza Sanitaria 118;
• Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L.);
• Agenzia regionale per l´Ambiente (A.R.P.A.);
• Croce Rossa Italiana;
• Corpo Nazionale Soccorso Alpino;
• Associazione Radioamatori Italiani;
• Altre Organizzazioni di Volontariato.

Dette strutture svolgono, a richiesta del Dipartimento di Protezione Civile, le attività previste dalla Legge, nonché compiti di supporto e consulenza per tutte le Amministrazioni componenti il Servizio Nazionale della Protezione Civile.

Le Regioni e le Province provvedono alla predisposizione ed attuazione dei programmi Regionali e Provinciali di previsione e prevenzione in armonia con le indicazioni dei programmi Nazionali.
Il Prefetto è autorità Provinciale di Protezione Civile. Anche sulla base del programma Provinciale di previsione e prevenzione, predispone il piano per fronteggiare l´emergenza su tutto il territorio della Provincia, ne cura l´attuazione, coordinando la fase di soccorso.
Il Sindaco è autorità Comunale di Protezione Civile. Al verificarsi dell´emergenza nell´ambito del territorio Comunale, il Sindaco assume la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto ed al Presidente della Giunta Regionale.


Fonte: R.P.P.
Documenti allegati
Dimensione: 1,31 MB
Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile redatto secondo le linee guida del metodo "Augustus" elaborate dal
Servizio Pianificazione ad Attività Addestrative del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e dalla Direzione Centrale della Protezione Civile e dei Servizi Logistici del Ministero dell´Interno, nonché le linee guida impartite dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile della Regione Siciliana.
Dimensione: 1,31 MB
Il regolamento che istituisce il Servizio Comunale di Protezione Civile è stato redatto ai sensi della Legge n°225/1992 e della L.R. n°14/1998, e ss.mm.ii., e della vigente normativa in materia di Protezione civile, in attuazione all´art.108 del D.Lgs 31 marzo 1998, n°112.
Dimensione: 2,36 MB
Dimensione: 2,26 MB
Dimensione: 1,43 MB
Dimensione: 3,51 MB
Dimensione: 3,73 MB
Dimensione: 3,89 MB
Dimensione: 4,11 MB
Dimensione: 1,56 MB
Dimensione: 1,52 MB
Dimensione: 6,51 MB
Dimensione: 6,62 MB
Dimensione: 1,56 MB
Dimensione: 584,13 KB

www.teknoinformaticasitiweb.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata