07 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

REFERENDUM GIUGNO 2011: IL VOTO ASSISTITO

06-06-2011 16:25 - News Generiche
LA LEGGE GARANTISCE L´ESERCIZIO DEL VOTO ASSISTITO AGLI ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI CHE, PREVIA OPPORTUNA CERTIFICAZIONE MEDICA, POSSONO ESSERE ACCOMPAGNATI ALL´INTERNO DELLA CABINA ELETTORALE


Gli elettori fisicamente impediti:

  • i ciechi
  • gli amputati delle mani
  • gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità

possono essere accompagnati all´interno della cabina elettorale ed esprimere il voto con l´assistenza di un elettore della propria famiglia, o, in mancanza del familiare, di un altro elettore liberamente scelto, purché iscritto nelle liste elettorali di qualsiasi Comune della Repubblica, per poter eseguire la votazione.

L´impedimento dovrà essere dimostrato:

  • con certificato medico rilasciato dai medici appartenenti al Servizio di Medicina legale dell´Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo;

  • Gli elettori non deambulanti, qualora la sede della sezione alla quale sono iscritti non sia accessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in altra sezione del Comune che sia ubicata in sede priva di barriere architettoniche, previa esibizione di attestazione medica rilasciata dai medici appartenenti al Servizio di Medicina legale dell´Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo.


Per il rilascio delle suddette certificazioni i medici dell´U.O. di Medicina legale del Distretto sanitario 34 di Carini saranno a disposizione nelle sede di Carini in Corso Italia, 151 nei seguenti giorni:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00;
  • contatti telefonici: 091.8620210/13 - 091.8661603


Fonte: U.R.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it