29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

RIDOTTE LE INDENNITÀ DI POSIZIONE AI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZATIVA

29-10-2014 17:26 - News Generiche
LE RIDOTTE CAPACITÀ DELLE RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI NEL BILANCIO COMUNALE E LE RESTRITTIVE NORME IN MATERIA DI RISPETTO DEL PATTO DI STABILITÀ NON CONSENTONO DI MANTENERE INALTERATA LA RETRIBUZIONE ACCESSORIA DEI RESPONSABILI DELLE SETTE AREE AMMINISTRATIVE.



L´Amministrazione comunale nel prendere atto della particolare congiuntura sfavorevole che sta investendo il Comune come tutti gli altri Enti Locali, ha in serbo di adottare alcune misure di contenimento della spesa corrente.

I sette capi area avranno una decurtazione del loro salario accessorio in base a un valore percentuale variabile dal 30% al 40%. Il provvedimento è stato deliberato dalla Giunta con proprio atto di immediata eseguibilità.

La riduzione sarà del 40% per i responsabili della Area I Servizi Demografici e Servizi al Cittadino e della Area VII Farmacia comunale. Il 35% verrà invece applicato ai titolari delle Aree III e VI, rispettivamente Servizi Legali e Polizia Municipale. La percentuale minima, il 30%, è infine riservata ai dirigenti delle Aree II, IV e V e cioè Servizi Finanziari, Urbanistica e Lavori Pubblici.

Il taglio al costo della spesa del personale è tra le misure restrittive previste dalla normativa vigente al fine di assicurare il rigido rispetto del Patto di stabilità a partire da quanto disposto da Decreto legge n. 78 del 2010, convertito poi nella legge 30 luglio 2012 n. 122. Disposizioni confermate, da ultimo, dalla legge di stabilità 2014, la legge 147 del 2013.

Nell´intenzione dell´Amministrazione comunale sono previste altre misure rivolte ad una riorganizzazione degli uffici e dei servizi, fermo restando, fanno sapere da Palazzo Conti Pilo, che il provvedimento di riduzione seppure necessario è comunque da ritenersi adottato in via provvisoria e che l´Amministrazione comunale si dichiara disponibile al reintegro delle risorse se queste potranno essere reperite nel bilancio comunale rispettando principalmente il Patto di stabilità.

PER SAPERNE DI PIÙ
Consulta la Delibera di Giunta n. 151/2014 (link diretto all´Albo Pretorio on line)

Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it