15 Dicembre 2019
news
percorso: Home > news > News Generiche

SCIOPERO MONDIALE PER IL CLIMA: CAPACI ANCORA IN PIAZZA

29-11-2019 17:55 - News Generiche
LA QUARTA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE PROMOSSA DAL MOVIMENTO "FRIDAYS FOR FUTURE" CONTRO I CAMBIAMENTI CLIMATICI SI È SVOLTA SU INIZIATIVA DELL'AMMINISTRAZIONE. PIAZZA CALOGERO TROIA IL LUOGO DEL RADUNO DEI PARTECIPANTI



Oggi, venerdì 29 novembre, anche a Capaci si è svolto il quarto sciopero mondiale per il clima. L'Amministrazione comunale ha dato appuntamento alle ore 12.00, con un raduno in Piazza Calogero Troia, dinanzi al Palazzo del Municipio.

Come sempre, l'invito è stato esteso alle scuole, al mondo dell'associazionismo e a semplici cittadini.

Il sostegno alle rivendicazioni ambientali, promosse dal movimento “Fridays For Future” lanciato dalla giovanissima attivista per l'ambiente svedese Greta Thunberg, è l'occasione per l'Amministrazione guidata dal Sindaco Pietro Puccio per ribadire il proprio impegno ad adottare misure concrete.

L'Amministrazione comunale nel corso dell'anno ha messo in campo tante azioni e politiche che prevedono la riduzione delle emissioni e degli agenti inquinanti (plastic free, illuminazione pubblica a led, car sharing, piantumazione di 1.000 alberi, il divieto di uso di diserbanti a base di glifosato).

Il ruolo attivo del Comune di Capaci in tema di politica ambientale e sviluppo sostenibile nelle ultime settimane ha ricevuto importanti riconoscimenti.

Prima la partecipazione del Sindaco di Capaci Pietro Puccio alla seconda edizione di VENICE CITY SOLUTIONS 2030, l'evento annuale organizzato da tre Agenzie delle Nazioni Unite che esplora i vari aspetti dell'attuazione dell'Agenda 2030 a livello locale.

Poi, i complimenti espressi dal Ministro dell'Ambiente Sergio Costa all'Amministrazione comunale per le scelte compiute in tema di salvaguardia ambientale: “Apprezzo la delibera approvata dalla Giunta di Capaci, con la quale il Comune, nel dichiarare l'emergenza climatica e ambientale, ha preso importanti impegni nei confronti dei propri concittadini”, ed ancora “Mi auguro che l'esempio del Comune di Capaci possa essere presto imitato da molte altre Amministrazioni locali”.

Il raduno è stato animato dai canti e colori dei bambini della scuola primaria degli istituti scolastici cittadini: DD Alcide De Gasperi e IC Biagio Siciliano.



Fonte: R.P.P.

www.teknoinformaticasitiweb.it