16 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

CORONAVIRUS: IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE COVID GENNAIO 2021

17-01-2021 06:49 - News Generiche
IL MINISTERO DELL'INTERNO HA PUBBLICATO LA NUOVA VERSIONE DEL MODULO PER L'AUTO-DICHIARAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI FUORI (IN TUTTE LE ZONE) E ALL’INTERNO DEL PROPRIO COMUNE (ZONA ROSSA) ALLA LUCE DELLE RESTRIZIONI PREVISTE DALL’ULTIMO DPCM DEL 14 GENNAIO 2021


Il Ministero dell’Interno ha pubblicato una nuova versione ufficiale, valida a gennaio 2021, dell’autocertificazione per spostamenti diurni e serali, necessaria a chi si sposta per ragioni di lavoro, studio, salute, necessità o rientro al domicilio, valido per tutte le Regioni oggetto di restrizioni alla mobilità: rosse, arancioni e gialle. Il modulo (che trovate in allegato) è in pdf editabile, ma può anche essere stampato in bianco e compilato nel momento di un controllo.

Il DPCM del 14 gennaio, che ha prolungato fino al 5 marzo 2021 le misure anticovid, ha previsto la suddivisione dell’Italia in zone di rischio, in rapporto all'indicatore RT, e, in relazione alle diverse limitazioni introdotte per ciascuna di queste zone, prevede pure delle eccezioni nella regolamentazione degli spostamenti, consentite con le relative autocertificazioni per viaggiare, necessarie dalle 22 alle 5 o per spostarsi fuori regione in zona gialla, per qualunque spostamento fuori dal proprio comune in zona arancione e per qualunque movimento anche all’interno del proprio comune in zona rossa.

É possibile spostarsi solo per ragioni di lavoro, di salute, di necessità e per rientro al proprio domicilio.

Questa la nuova suddivisione in zone (gialla, arancione, rossa) valida dal 17 gennaio fino a domenica 31 gennaio 2021 (disposizioni che saranno riviste ogni 15 giorni):
  • Zona rossa (massimo rischio): Lombardia, Sicilia, Provincia di Bolzano
  • Zona arancione (alto rischio): Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Puglia, Calabria
  • Zona gialla (rischio moderato): Provincia di Trento, Toscana, Molise, Campania, Basilicata, Sardegna



Fonte: R.P.P.
Documenti allegati
Dimensione: 370,46 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it