14 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE: INIZIATIVA DEL COMUNE

30-11-2020 23:27 - News Generiche
INAUGURATA UNA PANCHINA ROSSA COME SIMBOLO DELLA LOTTA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE


Una panchina rossa anche a Capaci, collocata nella zona centrale, nell'area pedonale di via Domenico Sommariva. È con questo gesto simbolico che l'Amministrazione Comunale del Sindaco Pietro Puccio ha scelto di celebrare la “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne."

L'iniziativa simbolo di impegno civile e di lotta contro la violenza di genere vuole rappresentare un monito a mantenere alta l'attenzione nei confronti degli abusi sulle donne.

Il progetto “La Panchina Rossa” fu lanciato proprio in vista del 25 novembre, dagli Stati Generali delle Donne nel 2016 e rivolto a Comuni, associazioni, e scuole di tutta Italia: installare una panchina rossa in ogni Comune, come campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica contro contro i femminicidi e in favore di una cultura di parità di genere.

La panchina rossa vuole essere un simbolo visibile a tutte/tutti, un impegno costante per contrastare un fenomeno drammatico che deve tenere alta l'attenzione, che deve impegnare tutti a prendere posizione, primo indispensabile passo nella direzione di un cambiamento culturale profondo, vero antidoto contro le discriminazioni e la violenza sulle donne.

Un cambiamento culturale che l'Amministrazione Comunale del Sindaco Pietro Puccio sta portando avanti con tante iniziative (“Patto dei comuni per la parità di genere e contro la violenza”; Carta europea per l'uguaglianza e la parità di donne e uomini nella vita locale e regionale; Consulta delle Donne”), e per ultimo dall'adesione al Manifesto della comunicazioni non ostile (Delibera di Giunta n°235 del 23/12/2019) perché "combattere fenomeni di violenza verbale sempre più diffusi e che sono terreno di coltura per violenze di ben altro tipo è un tassello fondamentale per l'affermazione della cultura del rispetto e della civile convivenza".








Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it