18 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

PESCATORI SEQUESTRATI IN LIBIA: LA SOLIDARIETÀ DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

02-12-2020 18:47 - News Generiche
“'LIBERATE I PESCATORI”, È L'APPELLO LANCIATO DAL COMUNE DI CAPACI PER INVOCARE LA LIBERAZIONE DEI PESCATORI DELLA MARINERIA DI MAZARA DEL VALLO, TRATTENUTI IN LIBIA, DALLA SERA DEL PRIMO SETTEMBRE SCORSO, DALLE AUTORITÀ MILITARI DEL GENERALE HAFTAR


"Liberate i pescatori". È questa la frase che da questa mattina campeggia sul striscione affisso in uno dei balconi di Palazzo Conti Pilo, sede istituzionale del Comune di Capaci.

L’iniziativa dell’appello di solidarietà a favore dei 18 pescatori di Mazara del Vallo, rapiti da oltre un mese in Libia, è del Sindaco Pietro Puccio che a nome dell’Amministrazione Comunale intende così esprimere vicinanza alle famiglie dei pescatori trattenuti nel porto di Bengasi, in Libia, dalla sera del primo settembre, ad opera della marina militare del generale Haftar, ed allo stesso tempo richiamare l’attenzione del governo per una soluzione diplomatica del caso.

Al lancio dell’iniziativa, erano presenti il Sindaco Pietro Puccio, la Giunta al completo (Girolamo Billante, Rita Di Maggio, Maria Giambona e Aldo Sollami) e il Presidente del Consiglio Comunale, Rosario Giambona, a nome dell’assemblea consiliare.



Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it