23 Agosto 2017

news

PROTEZIONE CIVILE - DISTACCAMENTO COMUNALE

31-12-2000 03:32 - Sezioni tematiche
CHI SIAMO

L´Organizzazione Europea Volontari di Prevenzione e Protezione Civile opera nel territorio comunale dal mese di settembre 2012, seppure il servizio di protezione civile risulta operativo, sotto un´altra sigla, dal 1997. Responsabile: signor Tumminello Fabio Antonio

INTERVENTI

Attività di informazione, prevenzione e intervento in tutte le varie ipotesi di rischio (antincendio, alluvione, eventi sismici) che prevedeno la messa in sicurezza del territorio e il soccorso delle popolazioni sinistrate

SEDE

CAPACI, VIA RENATO GUTTUSO (Autoparco comunale)

CONTATTI

cellulare: 328.9310880 320.9590829 (h 24)
telefono: 091.8673220 (FAX) 091.8671025

email: oevvf.capaci@libero.it


Il Servizio Nazionale di Protezione Civile

Istituito con la Legge 225/92.
Le attività di Protezione Civile vengono definite come:
"Tutelare l´integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l´ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da catastrofi e da altri eventi calamitosi e diretta a superare l´emergenza".

DA CHI E´ FORMATA:

Prefettura, Regione, Provincia, Comune;
Vigili del Fuoco;
Forze Armate;
Forze di Polizia;
Corpo Forestale dello Stato;
Servizi Tecnici Nazionali e Gruppi Nazionali di Ricerca Scientifica;
Emergenza Sanitaria 118;
Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L.);
Agenzia regionale per l´Ambiente (A.R.P.A.);
Croce Rossa Italiana;
Corpo Nazionale Soccorso Alpino;
Associazione Radioamatori Italiani;
Altre Organizzazioni di Volontariato.

Dette strutture svolgono, a richiesta del Dipartimento di Protezione Civile, le attività previste dalla Legge, nonché compiti di supporto e consulenza per tutte le Amministrazioni componenti il Servizio Nazionale della Protezione Civile.

Le Regioni e le Province provvedono alla predisposizione ed attuazione dei programmi Regionali e Provinciali di previsione e prevenzione in armonia con le indicazioni dei programmi Nazionali.
Il Prefetto è autorità Provinciale di Protezione Civile. Anche sulla base del programma Provinciale di previsione e prevenzione, predispone il piano per fronteggiare l´emergenza su tutto il territorio della Provincia, ne cura l´attuazione, coordinando la fase di soccorso.
Il Sindaco è autorità Comunale di Protezione Civile. Al verificarsi dell´emergenza nell´ambito del territorio Comunale, il Sindaco assume la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto ed al Presidente della Giunta Regionale.


Fonte: R.P.P.
Documenti allegati
Dimensione: 1,31 MB
Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile redatto secondo le linee guida del metodo "Augustus" elaborate dal
Servizio Pianificazione ad Attività Addestrative del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e dalla Direzione Centrale della Protezione Civile e dei Servizi Logistici del Ministero dell´Interno, nonché le linee guida impartite dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile della Regione Siciliana.
Dimensione: 1,31 MB
Il regolamento che istituisce il Servizio Comunale di Protezione Civile è stato redatto ai sensi della Legge n°225/1992 e della L.R. n°14/1998, e ss.mm.ii., e della vigente normativa in materia di Protezione civile, in attuazione all´art.108 del D.Lgs 31 marzo 1998, n°112.
Dimensione: 2,36 MB
Dimensione: 2,26 MB
Dimensione: 1,43 MB
Dimensione: 3,51 MB
Dimensione: 3,73 MB
Dimensione: 3,89 MB
Dimensione: 4,11 MB
Dimensione: 1,56 MB
Dimensione: 1,52 MB
Dimensione: 6,51 MB
Dimensione: 6,62 MB
Dimensione: 1,56 MB
Dimensione: 584,13 KB

www.teknoinformaticasitiweb.it