10 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

ACCESO L´ALBERO DI NATALE DI PIAZZA CALOGERO TROIA

16-12-2013 14:57 - News Generiche
L´ALBERO ADDOBBATO CON 3.442 BOTTIGLIE DI PLASTICA È ARRICCHITO SUL PUNTALE DA UN´OPERA D´ARTE REALIZZATA DAI MAESTRI SCULTORI TOMMASO DOMINA E TOMMASO NICOLICCHIA.


Venerdì 13 dicembre 2013, alle ore 18,00, in Piazza Calogero Troia si è provveduto alla prima accensione del grande "Albero di Natale".

All´appuntamento erano presenti il Sindaco Sebastiano Napoli, il Vice Sindaco Roberto Tarallo, l´Assessore Erasmo Vassallo. A fianco degli amministratori erano pure presenti alcuni dei volontari che hanno partecipato alla realizzazione dell´albero come gli operai dell´ATO Palermo 1 e i dipendenti comunali dell´ufficio manutenzione a cui è spettato il montaggio dell´imponente struttura metallica.

Quest´anno, l´Albero di Natale è stato realizzato interamente con materiale riciclato, avendo usato centinaia di bottiglie di plastica con il chiaro intento di dare un messaggio chiaro sull´importanza del riciclo ed aderire alla Settimana Europea sulla Riduzione dei Rifiuti, ed inoltre per dimostrare che in un momento di austerità, se si vuole, spendendo poco o niente ma con l´aiuto di tutti, si possono fare delle "cose speciali".

Il risultato è stato sorprendente sia "spento" di giorno che "acceso" come è apparso alla prima accensione tanto da giudicare la veste di quest´anno dell´Albero di Natale come la più originale tra le edizioni fin qui riprodotte.

I numeri del nostro Albero sono da guiness: altezza di 11 metri; la circonferenza alla base di 16 metri; il numero di bottiglie utilizzate 3.442. Più di 5.000, invece, le bottiglie raccolte in appena 15 giorni, in gran parte dai bambini della Scuola dell´Infanzia e Materna di Via Kennedy.

Sul puntale, trova posto un´opera d´arte realizzata dai maestro scultore Tommaso Domina e Tommaso Nicolicchia: si tratta di un globo terrestre sorretto da tre sculture raffiguranti l´umanità, che cerca di sostenere la "nostra Terra" che a causa dell´inquinamento e dell´incuria da parte dell´uomo rischia di distruggersi e sprofondare.

"Un Albero bello ed a costo zero" tiene a precisare il Vice Sindaco Roberto Tarallo che poi aggiunge: "la caratteristica più importante è quella dell´idea di un "Albero partecipato", nata per caso tra un gruppo di cittadini e resa possibile con il loro impegno e con l´aiuto di molte altre persone che hanno messo a disposizione gratuitamente il loro lavoro e tutti i materiali che servivano. A tutti loro va il riconoscente ringraziamento dell´Amministrazione comunale".

LINK CORRELATI
NATALE 2013 ..... COSTRUIAMOLO INSIEME

Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account