21 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

AUDIZIONE ALL´ARS SUI LAVORI DELLA LINEA FERROVIARIA

18-09-2015 07:31 - News Generiche
L´INCONTRO PRESSO LA SOTTOCOMMISIONE TRASPORTI SOLLECITATO DAGLI AMMINISTRAZIONI COMUNALI DEI COMUNI INTERESSATI DALLA CHIUSURA DELA TRATTA FERRATA PALERMO/PUNTA RAISI. PER IL COMUNE DI CAPACI PRESENTE L´ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE LETIZIA RITA GUERCIO.



Nella mattinata del 17 settembre 2015, si è tenuta un´audizione presso la sottocommissione trasporti del´ARS per discutere degli enormi disagi che i pendolari stanno subendo per i lavori del raddoppio del binario ferroviario sulla linea Palermo - Punta Raisi.

L´iniziativa nasce dai consiglieri e dagli amministratori di area PDR dei paesi interessati ai lavori del raddoppio, in particolare dei paesi di Capaci, Isola delle Femmine e Torretta.

Invitati i dirigenti del Dipartimento regionale delle Infrastrutture, i vertici di Trenitalia, RFI e AST.

La commissione, presieduta dall´Onorevole Edi Tamajo, si aggiornerà nelle prossime settimane per rimodulare il piano sostitutivo delle ferrovie con servizio su gomma. L´intesa è stata raggiunta per trovare soluzioni maggiormente integrate e aderenti alle diverse realtà dei territori coinvolti.

Inoltre, il nuovo piano, che dovrebbe potenziare le corse soprattutto negli orari critici degli spostamenti degli studenti e dei lavoratori, non prevederà maggiori costi per i Comuni interessati all´opera e quindi per gli utenti.

Sulla questione interviene l´Assessore alla Pubblica Istruzione Letizia Rita Guercio presente alla riunione: "Avevo preventivato da tempo, i possibili disagi e in modo particolare , ciò che sta ricadendo, oggi, sugli studenti pendolari. Per questo, già nel mese di giugno, avevo inoltrato richieste ai soggetti interessati compreso l´Assessorato Infrastrutture della mobilità e dei trasporti , con i quali avremmo voluto interloquire e tutelare le esigenze dei pendolari , ma purtroppo inspiegabilmente ci siamo visti esclusi".

"Il coinvolgimento dell´Onorevole Edi Tamajo si è rivelato deciso perché ha favorito l´apertura del tavolo tecnico di oggi che per conto nostro volevamo e che vede per la prima volta l´invito allargato anche ai Comuni di Capaci, di Torretta ed Isola delle Femmine " prosegue l´Assessore Guercio, "per questo - aggiunge ancora Guercio - sono fiduciosa che si arrivi presto ad una soluzione che soddisfi le esigenze dei pendolari fino alla conclusione dei lavori".

Intanto, l´Assessore alla Pubblica Istruzione, nelle scorse settimane non è rimasta a guardare, visto i continui contatti con i responsabili di Trenitalia e dell´A.S.T., Azienda siciliana Trasporti al fine di ottenere l´incremento dei pullman. "È stato così possibile ottenere, fin dal primo giorno di scuola, in aggiunta al servizio esistente, con partenza da Capaci, di un mezzo autosnodato" informa l´Assessore Guercio.


Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it