12 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

ELEZIONI REGIONALI SICILIA 2012 - AGEVOLAZIONI FERROVIARIE

07-09-2012 15:11 - News Generiche
IL GRUPPO TRENITALIA-FERROVIE DELLO STATO, CON PROPRIA CIRCOLARE, RENDE NOTO LE AGEVOLAZIONI PER I VIAGGI IN TRENO, PREVISTE IN FAVORE DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE E ALL´ESTERO, CHE INTENDONO RECARSI IN SICILIA, IN OCCASIONE DELLA CONSULTAZIONE ELETTORALE DEL 28 OTTOBRE 2012



In occasione delle votazioni per l´elezione diretta del Presidente della Regione e dell´Assemblea Regionale Siciliana, il gruppo TRENITALIA -FERROVIE DELLO STATO applica la specifica "Disciplina per i viaggi degli elettori", che è consultabile anche sul sito www.trenitalia.com > Area Clienti> Condizioni di trasporto> Elettori

Le agevolazioni previste sono applicabili ai viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti all´estero secondo quanto segue:

VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e ritorno, con applicazione della riduzione del 60% sulle tariffe regionali n. 39 e regionali con applicazione sovraregionale (39/AS) e del 70% sul prezzo Base previsto per tutti i treni del servizio nazionale e per il servizio cuccette. In tutti i casi le riduzioni sono applicabili solo per la seconda classe.
La validità di questi biglietti corrisponde a un periodo di utilizzazione di venti giorni. Tale periodo decorre, per il viaggio di andata, dal decimo giorno antecedente l´ultimo giorno di votazione (questo compreso) e per il viaggio di ritorno fino alle ore 24 del decimo giorno a partire dall´ultimo giorno di votazione (quest´ultimo escluso).
Il rilascio dei biglietti per elettori avviene a cura delle biglietterie di Trenitalia e delle agenzie di viaggio autorizzate. Per ottenere il rilascio del biglietto con la riduzione prevista in favore degli elettori, il viaggiatore deve esibire la tessera elettorale. I biglietti non devono essere rilasciati quando sia prevedibile che l´elettore non possa raggiungere la sede elettorale in tempo utile per partecipare all´elezione.

VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL´ESTERO

I biglietti a tariffa ridotta per elettori residenti all´estero vengono rilasciati su presentazione della tessera elettorale o della cartolina avviso o della dichiarazione delle Autorità Consolari italiane attestante che il connazionale, titolare della dichiarazione stessa, si reca in Italia per esercitare il diritto di voto e riportante l´agevolazione di viaggio spettante. Per gli elettori residenti all´estero non è prevista la possibilità di produrre l´autocertificazione in luogo della tessera elettorale.
I biglietti a tariffa Italian Elector sono validi esclusivamente per il treno ed il giorno prenotati e non devono essere convalidati prima della partenza. Il viaggio di andata può essere effettuato al massimo un mese prima dell´apertura del seggio e quello di ritorno al massimo un mese dopo la chiusura del seggio stesso. In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l´orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l´apertura del seggio elettorale.

Fonte: U.R.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account