21 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

ESTATE 2014: MONITORAGGIO OSTREOPSIS OVATA

11-07-2014 03:04 - News Generiche
COME OGNI ANNO SUL NOSTRO SITO SONO CONSULTABILI I RISULTATI DELLE ANALISI DELLE ACQUE EFFETTUATE A CURA DELL´ARPA SICILIA LUNGO LE COSTE SICILIANE. IL PRIMO CAMPIONAMENTO DEL 26 GIUGNO 2014 CONFERMA CHE IL FENOMENO NEL NOSTRO TRATTO DI MARE È AL DI SOTTO DEL LIMITE DI LEGGE.



Sono consultabili sul nostro sito, tramite l´apposito link presente in home page", i risultati della campagna di monitoraggio 2014 dell´alga OSTREOPSIS OVATA e di altre micro alghe potenzialmente tossiche con particolare riferimento alla situazione della nostra costa.

L´ARPA SICILIA, nell´ambito della programmazione delle attività connesse al monitoraggio delle acque marino costiere, ha iniziato il programma di analisi delle acque nelle varie stazioni di prelievo distribuite lungo tutte le coste isolane.

Rispetto al passato, è stato previsto un solo punto di prelievo, ricadente nel corpo idrico 11, valevole per Capaci ed Isola delle Femmine.

Il campionamento sarà effettuato da giugno a settembre, con la seguente frequenza: 1 campionamento a giugno, 2 campionamenti a luglio ed ancora 1 prelievo settembre.

Se si rileva una densità cellulare di Ostreopsis superiore alle 10.000 cell/L, i campionamenti vanno ripetuti, nel minor tempo possibile e non oltre 7 giorni dall´analisi, fino all´evidenza della diminuzione della densità ad un valore inferiore a tale limite, tenendo conto dell´incertezza di misura.

Qualora venissero rilevate concentrazioni di Ostreopsis ovata superiori a 10.000 cell/L, sarà cura delle Strutture territoriali competenti che hanno effettuato il campionamento, dare le comunicazioni previste dalla circolare interassessoriale 6 luglio 2007 n. 1216 e cioè trasmettere i risultati, alla Capitaneria di Porto territorialmente competente, al Sindaco del comune interessato, al Responsabile dell´UO distrettuale di Igiene Pubblica territorialmente competente, al Laboratorio di Sanità Pubblica (LSP) dell´AUSL competente e all´Ispettorato Regionale Sanitario Servizio 1 - Igiene Pubblica.

Il primo monitoraggio delle acque nel tratto di mare di Capaci ed Isola delle Femmine è stato effettuato giovedì 26 giugno 2014 ed è risultato positivo nel senso che è stata registrata una concentrazione di Ostreopsis ovata pari a 9160 cell/L, una densità inferiore al limite di 10.000 cell/L indicato dal D.M. 30/03/2010.



Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it