19 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

COMMEMORAZIONE STRAGE DI NASSIRYA - 2019

13-11-2019 23:43 - News Generiche
CELEBRATA LA GIORNATA DEL RICORDO DEI CADUTI MILITARI E CIVILI NELLE MISSIONI INTERNAZIONALI PER LA PACE



Si è svolta questa mattina, in occasione della “Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace”, la cerimonia commemorativa del 16° anniversario dell'attentato di Nassirya, avvenuto il 12 novembre 2003, in cui morirono 19 italiani e 9 iracheni. Tra gli italiani persero la vita dodici Carabinieri, cinque militari dell'Esercito e due civili.

Alla presenza del Sindaco Pietro Puccio, del Vicesindaco Girolamo Billante e degli Assessori Rita Di Maggio, Maria Giambona ed Aldo Sollami, della sezione cittadina dell'Associazione Nazionale Carabinieri, è stato deposto una mazzo di fiori davanti al Monumento ai Caduti di Nassiriya, nell'atrio interno di Palazzo Conti Pilo.

Dopo l'omaggio ai Caduti di Nassiria, i partecipanti si sono ritrovati nella Biblioteca Comunale "Francesca Morvillo" per inaugurare la teca espositiva dei cimeli posseduti dal concittadino Sergente Maggiore Salvatore Scalici, tragicamente scomparso nel corso di un esercitazione militare. Erano presenti i familiari del giovane militare che nel corso della sua carriera aveva preso parte a varie missioni all'estero.

Onorare la memoria del Sergente Scalici è stata l'occasione per l'Amministrazione Comunale per "omaggiare le nostre Forze Armate, chiamate in più occasioni a farsi carico di missioni umanitarie all'estero, per il prezioso ruolo da esse svolto a difesa della pace".

La “Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace” è stata istituita con legge 12 novembre 2009, n. 162, in ricordo dell'attentato di Nassirya, avvenuto il 12 novembre 2003.


Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it