22 Novembre 2019
news
percorso: Home > news > News Generiche

NUMERO UNICO DI EMERGENZA 112: ATTIVAZIONE NELLA PROVINCIA DI PALERMO

08-10-2019 01:39 - News Generiche
DALL'OTTO OTTOBRE 2019, SARÀ ATTIVO ANCHE NELLA PROVINCIA DI PALERMO, IL NUMERO UNICO DI EMERGENZA EUROPERO 112 CHE SOSTITUIRÀ 112, 113, 115 E 118. UTILE ANCHE L'APP "WHERE ARE U" , DEDICATA AI TELEFONINI, CHE CONSENTE ANCHE LA CHIAMATA MUTA CON LOCALIZZAZIONE DI CHI È IN DIFFICOLTÀ.


Si informa che dall'8 ottobre 2019 tutte le chiamate di emergenza al 112, 113, 115 e 128 della provincia di Palermo confluiranno nel Numero Unico Europeo di Emergenza (NUE) 112.

Viene avviata, infatti, nella Sicilia occidentale l'attuazione del Servizio “112 NUE – Numero Unico Europeo di Emergenza” secondo il modello della centrale unica di risposta,come previsto dal Protocollo d'Intesa sottoscritto dal Ministero dell'Interno e dalla Regione Sicilia al fine di attivare nella regione siciliana il nuovo numero di emergenza 112 N.U.E.

Il Servizio, è ormai operativo in diverse regioni italiane e, a partire dall'8 ottobre, lo sarà in tutto il territorio di questa regione.

Dopo Catania, entrerà in funzione la Centrale Unica di Risposta (C.U.R.), allocata presso l'Ospedale Civico di Palermo, che servirà le province di Palermo, Agrigento e Trapani.

Il modello organizzativo del N.U.E. 112 prevede una Centrale Unica di Risposta (C.U.R.), nella quale vengono convogliate le chiamate di emergenza per richiedere l'intervento della Polizia di Stato (113) o dell'Arma dei Carabinieri (112) o dei Vigili del Fuoco (115) o del Soccorso Sanitario 118.

Per i cittadini non cambierà nulla: potranno infatti continuare a chiamare gli altri tradizionali numeri di soccorso (113, 115, 118) e la chiamata sarà comunque ricevuta dalla Centrale Unica di Risposta (C.U.R.) che provvederà a smistare la richiesta di aiuto all'organo effettivamente deputato a gestire la emergenza segnalata.

Il servizio del nuovo numero per le emergenze è gratuito, garantisce tempestività per accedere ai soccorsi, ed offre altre soluzioni tecnologiche innovative: risposta in dieci diverse lingue; l'identificazione e localizzazione del chiamante; gestione dei sistemi di chiamata automatica da veicolo in movimento; scambio delle chiamate in modo integrato tra i quattro servizi di soccorso (Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco ed Emergenza Sanitaria).

Il numero 112 (uno-uno-due) è riconosciuto, oltre che dalla rete di telefonia fissa, anche da tutte le reti GSM (Global System for Mobile Communications) e può essere contattato anche da telefoni sprovvisti di carta SIM.

Estremamente importante la realizzazione dell' APP "WHERE ARE U", dedicata ai telefonini. L'App consente di effettuare una chiamata di emergenza con l'invio automatico all'operatore della C.U.R. dei dati relativi alla localizzazione del chiamante ricavati dal sistema di posizionamento GPS del telefono.

L'App permette altresì l'utilizzo del Servizio N.U.E. 112 anche ai soggetti ipoudenti, e consente anche la chiamata muta con localizzazione di chi è in difficoltà.


LINK CORRELATI



Fonte: R.P.P.
Documenti allegati

www.teknoinformaticasitiweb.it