24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

SERVIZI DEMOGRAFICI: TRASLOCO NELLA NUOVA SEDE

01-10-2020 19:38 - News Generiche
GLI UFFICI ANAGRAFE, STATO CIVILE ED ELETTORALE TRASFERITI IN VIA UMBERTO I°, NEI LOCALI DI PIANO TERRA DEL PALAZZO MUNICIPALE – BECCADELLI BOLOGNA. IL VICESINDACO GIROLAMO BILLANTE: “CI SCUSIAMO PER EVENTUALI DISAGI MA NON CI SARÀ ALCUNA INTERRUZIONE DI SERVIZIO ED I CITTADINI POTRANNO RIVOLGERSI DA SUBITO”


Nella giornata di giovedì 1 ottobre si sono concluse le operazioni di trasloco degli uffici dei SERVIZI DEMOGRAFICI (Anagrafe/Stato Civile/Elettorale) presso la nuova sede adiacente al Palazzo Municipale-Beccadelli Bologna, in via Umberto I° al civico 14.

Qui, sono stati collocati i front office delle carte di identità e certificazioni, delle nuove residenze e cambi di indirizzo.

Sotto la guida del Capo Area I° - Affari Generali, Antonia Roccella il trasferimento è stato programmato negli ultimi giorni con il chiaro intento di non interferire sul normale orario di ricevimento, limitando il più possibile i disagi agli utenti.

Grazie alla pianificazione messa in campo, gli uffici saranno operativi e aperti al pubblico nella nuova sede da subito, a partire da venerdì 2 ottobre 2020, praticamente senza alcuna interruzione del servizio.

“L'Amministrazione Comunale – spiega il Vicesindaco Girolamo Billante, con delega al patrimonio – si scusa per gli eventuali disservizi che potranno sorgere dalle operazioni di trasferimento dei servizi demografici, che verosimilmente causeranno rallentamenti e disagi al pubblico per alcuni giorni, ma facciamo presente che non ci sarà alcuna chiusura al pubblico. Il trasferimento va nell'ottica del miglioramento dell'efficienza dei servizi e nel riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio comunale”.

CURIOSITÀ – Gli uffici di via Umberto I° sono stati in pratica la sede “storica” dell'Anagrafe fino al 2007, anno del trasferimento nei locali di via Salvatore Guastella n. 44 (zona ex Piazza Zima). Oggi, gli spazi di via Umberto I° sono stati ristrutturati e sono stati interessati dall'intervento di adeguamento e messa in sicurezza dell'impianto elettrico, aggiudicato lo scorso anno, tramite gara con procedura negoziata con il portale ME.PA.



Fonte: R.P.P.

Realizzazione siti web www.sitoper.it